L’Abbraccio di un nuovo inizio

il

Ecco qua… sono riuscita a creare un colore corallo che mi piace tantissimo.
Ha una lucentezza strepitosa e una morbidezza avvolgente.
Avvolgente?
Ok.
Facciamo qualcosa che sia un po’ poncho, un po’ collo, un po’ scialle.
Qualcosa che ci faccia stare bene.
Utile ma anche sfizioso. Un po’ retró ma anche moderno da poter indossare quando ci va, dove ci va e con chi ci va!

Prima di tutto ho pensato di inserire un motivo a righe traforate diagonali all’ inizio e alla fine del progetto. Una decorazione decisamente moderna rispetto alla parte centrale che doveva essere, nella mia testa, tassativamente in pizzo, a contrasto, un po’ retró.

Mi sono sempre piaciuti i contrasti, gli abbinamenti per così dire “strani”.
Lo so, possono non piacere a tutti ma a me piacciono.
Mi piace andare oltre.
Anche nella cose della vita mi piace andare controcorrente!
E chi mi conosce lo sa come posso essere testarda (da noi si dice Testona)!

Ma torniamo a noi, non divagare Betta….
Dunque, dicevamo?
Mi piacciono i contrasti e in questo progetto ci sono vari contrasti.
Abbiamo già visto i due motivi utilizzati, semplici ma contrastanti.
I prototipi sono realizzati in due taglie, S/M e L/XL che è la mia che ho lavorato con un giallo solare e rinvigorente e testato anche da una cara amica che ringrazio di cuore.


Sono lavorati con un solo colore ma possono essere lavorati con due colori a contrasto tra loro (uno per il motivo diciamo più moderno, e l’altro per il pizzo centrale).
Inoltre questo capo si presta ad essere lavorato con filati diversi allo stesso tempo (ad esempio seta per la parte a righe diagonali e merino per la parte in pizzo, merino per la parte moderna e mohair per la parte lace…).
Anche qui ci sono elementi contrastanti.
Questo capo ti abbraccia dolcemente in un momento nel quale gli abbracci sono vietati per salvaguardare la nostra salute. Da qui il suo nome.
Ma questo e il perché è scritto nella spiegazione che trovate nel Pattern!
Ci ho messo tanto tempo a realizzarlo e finirlo, sì.
Vero, ci ho messo davvero tanto.
Il Lockdown aveva diminuito, per così dire messo down, anche la mia creatività.
Parlando con altre amiche creative ho scoperto però di non essere stata la sola e questo mi ha notevolmente spronato a ricominciare!
Ora ho un profilo Instagram a mio avviso, più bello e accattivante, inserisco ogni martedì delle citazioni sulla creatività (servono a me ma spero anche a voi), ho tante idee che mi girano in testa e devo “solo”, si fa per dire, mettere in ordine, ho ripreso i ferri in mano e, come pure, pentole e pentoloni!
Qua il significato di questo nuovo Pattern!
Un abbraccio per un nuovo inizio.
Alla prossima!
Enjoy! Knitting is Life!

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. vincenzo lionti ha detto:

    Bellissimo! complimenti davvero Enzo

    "Mi piace"

    1. Elisabetta ha detto:

      Grazie Enzo! Spero tu stia meglio!

      "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...